Search

Vi presento le maglie (della Lazio) che ho creato

Questa è la prima maglia che ho postato in pagina, non la prima che ho creato ovviamente.
Si tratta, come si vede, di una maglia per l’anniversario del 26 Maggio. Il settimo anniversario.
Nella maglia è presente la SkyLine di Roma, questo per rafforzare il concetto che la Lazio sia la prima squadra della Capitale, evidenziando come ogni simbolo della città gli appartenga.
Poco sotto vediamo un pattern che rappresenta il terreno, le “radici” di Roma. Un simbolo, più che altro. Inoltre il design del pattern ben si sposava con la maglia.

Ed ecco uno dei kit di cui vado più fiero.
Rappresenta il monumento più simbolico della Capitale: il Colosseo.
Questa maglia è nata in primis dal mio amore per il Colosseo, ma soprattutto per far cadere lo stereotipo secondo il quale si associa il Colosseo alla AS Roma, questa è una delle cose che più mi infastidisce.
Così è nata questa maglia, per dare il giusto valore al simbolo più importante di Roma, associandolo alla prima squadra della capitale, la Lazio. Ecco, perché, ne vado fiero.
Ho fatto anche una terza maglia nera, ma l’ho scartata, anche se prima o poi la pubblicherò.

Per i più nostalgici invece ho pensato di ricreare una maglia storica, una maglia targata Umbro.
Essendo un grande fan delle maglie degli anni 90 non potevo che ricrearne una mia versione modernizzata, ma comunque rispettosa della tradizione e dei simboli laziali.
La prima maglia, Celeste e con gli stemmi opacizzati (come l’originale, più o meno), con dettagli neri e sponsor nero.
La seconda invece è più particolare, anch’essa come quelle del kit precedente ha come tema il Colosseo, però in questo caso l’ho messo semplicemente per un senso estetico e per dare un tocco in più alla maglia.
La parte bianca se si fa attenzione, è caratterizzata da un pattern di “fumo”, l’ho provato e mi è piaciuto molto l’effetto che dà alla maglia.

Questa è l’ultima maglia che vi mostrerò.
Con questa maglia ho voluto omaggiare i colori societari, e l’ho fatto tramite un pattern “nuvoloso” con sfocatura celeste che ovviamente rappresenta il cielo. Bello, ma non invadente.
Per quanto riguarda lo sponsor, ho scelto Alitalia perché ha una certa coerenza con il contesto della maglia, e ho anche fatto leva sui vecchi rumors Lotito-Alitalia (infatti uscirono molti concept con Alitalia come sponsor).
Ho scelto “Adidas trefoil” come sponsor tecnico, perchè mi sembrava il più elegante ed inerente al tipo di maglia che volevo realizzare, per me averlo come Sponsor tecnico sarebbe un sogno.

(Articolo a cura di Michele Gullà)

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close