Search

Proverbi latini riadattati alla Lazio senza senso

I giochi di Parolo sono belli, talvolta inutili, particolari ma possono anche far ridere:

Audaces Fortuna iuvat –> la Fortuna aiuta gli audaci

Audaces Fortuna iuvat –> Fortuna Wallace aiuta gli audaci (che si immaginano essere gli avversari)

Veni, vidi, vici –> venni, vidi, vinsi

Veni, Vedat, vici –> venni, comprai Vedat Muriqi, vinsi il premio bidone dell’anno

Dura lex, sed lex –> la legge è dura, ma è legge

Dura Lequi, sed Lequi –> è stato duro veder giocare Lequi, ma era pur sempre Lequi, dai, simpaticissimo

Carpe diem –> cogli l’attimo

Carpe Dias –> cogli l’attimo per ricomprare Dias, è svincolato

Facis de necessitate virtutem –> fai di necessità virtù

Fares de necessitate virtutem –> abbiamo necessità di vendere Fares, sarebbe una grande virtù

Memento mori –> ricordati che devi morire

Memento Moro –> ricordati di schierare Raul Moro ogni tanto

Melius abundare quam deficere –> meglio abbondare che scarseggiare

Melius abundare quam deVrij –> meglio abbondare (di difensore scarsi) che avere un solo de Vrij

Mater semper certa est, pater numquam –> è sempre certo chi sia la madre, non chi sia il padre

Matri semper certa est, Patric numquam –> è certo che Matri non sia il più bello, Patric non si sa

Mens sana in corpore sano –> mente sana in corpo sano

Mens Cana in corpore Ciani –> la testa di Cana e il fisico di Ciani: l’essere perfetto

Mors tua vita mea –> morte tua vita mia

Mors tua vita Mea Vitali –> morte tua vita di Mea Vitali

Mutatis mutandis –> cambiate le cose che devono essere cambiate

Mutarelli mutandis –> sostituite Mutarelli che è stanco

Frangar non flectar –> mi spezzerò ma non mi piegherò

Frangar non Floccari –> mi spezzerò ma speriamo che non si infortuni Floccari

Periculum in mora –> pericolo causato dal ritardo

Periculum in Morrison —> pericolo causato da Morrison

Roma caput mundi –> Roma capitale del mondo

Roma caput Mudingayi –> Roma capitale, Mudingayi capitano!

Roma traditoribus non premia –> Roma non premia i traditori

Roma traditoribus non Reina –> Roma non premia le parate di Reina (forse perché non ne ricorda cit.)

Si vis pacem, para bellum –> se vuoi la pace, prepara la guerra

Si vis pacem, para Belleri –> se vuoi la pace, schiera Belleri

Tempus omnia medetur –> il tempo cura tutto

Tempus omnia Mendieta –> il tempo non ripara i danni fatti acquistando Mendieta

Audi, vide, tace, si vis vivere in pace –> ascolta, guarda, stai zitto, se vuoi vivere in pace

Mauri, vide, tace, si vis vivere in pace –> Schiera Mauri, guarda, stai zitto, se vuoi vivere in pace

Cavendo tutus –> se sarai cauto, sarai al sicuro

Cavanda tutus –> se sarai al sicuro, vuol dire che sta giocando Cavanda

Semel abas, semper abas –> abate per una volta, abate per sempre (non quello che giocava nel Milan)

Semel Basta, semper Basta –> Basta per una volta, Basta per sempre

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close