Search

Pagelle roma-Lazio 2-0

Però vi va dato atto, a vincere i derby che non contano più niente siete davvero i migliori

REINA 5 – Va benissimo, sul primo gol nessuno poteva farci niente, il portiere non ha nessuna colpa. Nemmeno sul secondo ha qualche colpa, è che la partita la stava vedendo su DAZN e il tempismo con cui si è tuffato ne è la prova. Non abbiamo la controprova, ma un noto masticatore di chewing-gum l’avrebbe presa. NON RICORDIAMO SUE PARATE

MARUSIC 6 – La Lazio è in crisi se persino re Adam non riesce a incidere. Lui che è il supremo reggitore dell’Universo. TURNO DI RIPOSO

(Dal 72° FARES 5 – Come Senad ha perfezionato negli anni il suo leggendario rientro sul destro che fa stragi da sempre, così anche Momo ha perfezionato la sua mossa segreta: finta, e retropassaggio. UNSTOPPABLE)

ACERBI 4 – La differenza enorme che c’è tra l’Acerbi visto nella scorsa stagione e quello di quest’anno è il miglior incentivo possibile per la castità maschile. STATE LONTANI DALLA F#&A, GUARDATE COME VI RIDUCE

RADU 2 – Riesce a non commettere nessun fallo perchè è troppo preso dall’incertezza. Non sa se si meritano di più le legnate quegli altri o i suoi compagni di squadra. DUBBIO ATROCE

(Dal 72° CAICEDO 3 – Entra troppo presto, e non ha quindi spazio per incidere. Anche perchè tanto non ci speravamo più neanche noi. COLPI A VUOTO)

LAZZARI 5.5 – Manu, quanti anni sono che giochi alla Lazio, due? Com’è che c’è sempre bisogno di qualcuno che dalla panchina ti dica cosa fare quando hai il pallone sulla fascia? PUNTALOOOOOOO

IL CALCIATORE MISTERIOSO 7 – Sorpresa di formazione, gioca questo sconosciuto con l’identità segreta, rimasto nell’anonimato. Evidentemente si tratta di un nuovo acquisto, visto che è l’unico ad avere voglia di giocare questa sera. MISTER X

(Dall’84° AKPA-AKPRO 9 – Jean Daniel ci prova davvero a farci emozionare, ce la mette tutta in meno di 30 secondi, ma solo un infame, infamissimo arbitro gli nega la gioia di un cartellino giallo più che meritato. COME NELSON MANDELA)

LEIVA 5.5 – Serata che la Lazio affronta come se fosse un’amichevole estiva, soprattutto per l’assenza di cattiveria di Lucas. Nessun menisco portato a casa, stranissimo per lui. A DIETA

LUIS ALBERTO 5.5 – Ha sui piedi l’occasionissima del vantaggio con un’azione praticamente uguale a quella con cui ha segnato gli ultimi gol contro quelli lì. Stranamente non riesce a trovare il gol, pesa l’assenza del connazionale Pau Lopez. SAUDADE

LULIC 5 – Che ingiustizia enorme fargli finire il suo (molto probabile) ultimo derby prima dei suoi minuti. FATELO ENTRARE AL 71!

(Dal 59° LUIZ FELIPE 6 – Il migliore dei tre difensori, ma vabbeh, non è che ci volesse molto stasera. MANCAVA COME IL PANE)

MURIQI 6 – Ci aspettavamo pochissimo, anche meno, e Vedat ci sorprende stasera: lotta, si impegna, cerca di farsi vedere ovunque. Segna persino, ma i poteri forti, invidiosi della sua bellezza e di quello che potrebbe succedere con un suo gol nel derby, glielo annullano per motivi inspiegabili. NEI SETTE MARI NON CESISTE IL FUORIGIOCO

(Dal 59° PEREIRA 6 – Prova a dare un po’ di vivacità all’attacco, alla manovra, a qualcosa. Non ha ancora capito che c’è il coprifuoco, dalle 22 in poi non possiamo più fare niente. MANCANZA DI VITALITÀ)

IMMOBILE 5.5 – Gli alziamo il voto per affetto, per tutto l’impegno che ci mette sempre, per quel tacco volante che sarebbe stato una roba da premio Puskas immediato, ma Ciro: il passaggio che causa il primo gol subito che cos’era? VISIONARIO A TRATTI

INZAGHI 4 – Dovevano essere 5 finali, dicevano. Bene, per ora ne abbiamo perse due su tre, giocandole tutte allo stesso modo: praticamente non giocandole. Mollissimi, senza stimoli, senza voglia, e subito sgonfiati alla prima difficoltà. Simò, senza nessuna polemica nè niente: se non hai più voglia di stare qui basta dirlo eh. NON CHE FAI COSÌ PERÒ, DECIDITI, NON SEI NANNI MORETTI

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close