Search

Pagella Lazio-Udinese 1-0

Lo sapevamo già, sabato non avevamo sofferto minimamente, questa cosa non potevano farcela passare liscia.

REINA 6.5 – Al leggere il suo nome nella formazione titolare un brivido corre lungo le nostre schiene, ma a quanto pare questa è una serata di miracoli: Beto tira in porta e incredibilmente Pepe para. BOTTA DI GLUTEO

LAZZARI 5.5 – Forse abbiamo capito il perchè parta sempre dalla panchina. L’importante è che adesso lo abbia capito anche lui: è perchè Sarri lo odia. E allora Manuel cerca di abbatterlo con tute le armi a disposizione. OFFENSIVO

LUIZ FELIPE 5.5 – Il voto è un continuo saliscendi come tutta la sua partita: alterna salvataggi mostruosi a vaccate enormi, grandi letture difensive a sonni clamorosi. Questo rinnovo deve decisamente distrarlo tantissimo. TESTA TRA I MULINI A VENTO

PATRIC 10 – Ennesimo clean sheet con il Gabarron in campo. EL LEADER MAXIMO

(Dal 114° VAVRO 10 – Lo avevamo detto sabato, lo ripetiamo oggi: con Denis Vavro non subiamo mai gol. AMULETO)

MARUSIC 6.5 – Dà una mano a Zaccagni in avanti, fa un salvataggio miracoloso su Success che è davvero un successo AHAHAHAHAHAHA l’avete capita vero? SIAMO QUELLI DIVERTENTI ALLE FESTE

(Dal 79° HYSAJ 5.5 – Entra, fa casino, fa partire un po’ di mani in faccia, esce, ciao. SPACCHIAMO TUTTO)

MILINKOVIC-SAVIC 6.5 – Leggasi la pagella di Luiz Felipe, ma in meglio: ogni tanto sbaglia cose semplicissime persino per noi, ogni tanto fa cose assurde persino per lui. Poteva risparmiarci mezz’ora di sofferenze, decide che deve punirci per la nostra mancanza di fede. NON SOTTOVALUTATE IL POTERE DELLA FORZA

LEIVA 6 – Si allena in vista della partita contro l’Atalanta elargendo legnate e anticipi ovunque nel campo. RISCALDAMENTO

(Dal 45° CATALDI 7 – Entra con una tigna notevole, andando a pressare ovunque non lasciando spazio a nessuno. Non riesce però a velocizzare la manovra, ma non si confonde: all’inizio del secondo tempo supplementare estrae il coniglio dal cilindro, e non viceversa. COLPO A SORPRESA)

LUIS ALBERTO 5 – Se dovessimo consigliare un acquisto, questa mezzala dell’Udinese sarebbe molto interessante, per tutta la partita non ci ha fatto vedere palla. AH GIOCAVA CON NOI?

ANDERSON 6.5 – Gran partita di sacrificio in difesa, talmente tanto che riesce persino a fermare se stesso talmente è diligente a dare una mano ai difensori. Però quando vuole inventarsi azioni pericolose fa sempre quello che vuole. QUANDO VUOLE

(Dal 103° ROMERO 10 – Entra, e segniamo. Non avevamo dubbi. FENOMENO)

MURIQI 6.5 – Tutti terrorizzati dalla sua presenza, eppure Vedat ci smentisce: grande intensità in campo, sfortunato in un paio di occasioni, ma non smette mai di lottare. APPREZZIAMO L’IMPEGNO

(Dal 70° IMMOBILE 171 – Sto pippone, segna solo su rigore. PURE IN MOVIMENTO)

ZACCAGNI 6.5 – Si ricorda improvvisamente di avere la riunione di condominio alle 19.30, e allora si fa male facendo fallo lui. FURBETTO DEL CARTELLINO

(Dal 45° MORO 6.5 – Vivacizza l’attacco svariando su tutto il fronte, mostrando quel minimo di coraggio che dovrebbe avere in ogni momento. Mezzo voto in meno perchè si divora una grandissima occasione, ma ci stava, voleva giocare il più possibile. TUTTO BUONO GIOCARE GIOCARE GIOCAREEEEE)

SARRI 7 – La squadra lo segue sempre più, nella fase offensiva si vede moltissimo la mano dell’allenatore: questa squadra gioca, lotta, corre bene, e inizia anche a non subire gol. Anche perchè è l’allenatore che si prende i falli al posto dei giocatori. ABBATTUTO

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close