Search

Pagelle Lazio-Sampdoria 2-0

Aprite le porte alla Bellezza.

STRAKOSHA 6,5 – Stranamente riesce nell’impresa di non subire nessun gol, parlando con i propri difensori e parando addirittura i tiri. Pazzesco. RIVOLUZIONE

LAZZARI 7 – Nel primo tempo si sovrappone sulla fascia non venendo mai servito tranne quando si guadagna il fallo per la punizione del gol bellissimo. Allora si arrabbia moltissimo e nel secondo tempo decide di fare tutto da solo, rubando palla e andandosene via e poi servendo un pallone d’oro a Luis Alberto che dovrebbe solo spingere il rete. Dovrebbe. FACCIO TUTTO DA SOLO

(Dal 76° HYSAJ 5.5 – Entra nel finale ma stranamente non subiamo nessun gol e non perdiamo la partita. Questa cosa verrà studiata al più presto dai fisici del CERN perchè viola tutte le regole conosciute di questo mondo. MECCANICA QUANTISTICA)

PATRIC 10 – Cos’altro da aggiungere. RIMANI QUI A VITA

ACERBI 6.5 – Non segna, non fa segnare: insomma, nessun motivo per ridere questa sera. SABATO SOLITARIO

MARUSIC 6.5 – La tripletta di Candreva era una legge a cui dovevamo palesemente sottostare, ma i Re sono superiori alle leggi. MONARCHIA ASSOLUTA

MILINKOVIC-SAVIC 6.5 – Prendi palla ai 30 metri, cosa fai? Cerchi di organizzare un’azione d’attacco, o provi la sbordata allucinante senza senso diretta in porta? Che domande, qua si fa quello che la Milinkocrazia ordina. DEVASTANTE

CATALDI 6 – Ordinaria amministrazione, la partita non vive di ritmi incredibili nel primo tempo, giusto in tempo per scaldarsi e prepararsi per la discoteca dalle 23. ZARRO

(Dal 65° LEIVA 6,5 – Rincon prova subito a buttarla in caciara a centrocampo, e ci pensa Lucas a ricordargli che questa partita è troppo piccola per due supercattivi, ne rimarrà solo uno. E DI SOLITO È BIONDO)

LUIS ALBERTO 8 – Una partita monumentale di un giocatore monumentale. Quello che combina sul gol è semplicemente senza alcun senso per noi comuni mortali, che infatti non riusciremo mai a comprendere appieno la sua genialità. Possiamo solo ammirarlo. LOCO

(Dal 76° BASIC 6,5 – Entra bene in partita inserendosi, perdendo pochi palloni, cercando il gol addirittura di destro. PASSI IN AVANTI)

ANDERSON 6 – Non la sua partita migliore contro la Sampdoria. A sua discolpa va detto che di solito contro di loro giocava in versione ‘Pallone d’oro per vent’anni consecutivi’. SCUSATO

IMMOBILE 2 – Non segna. Condannando il mio fantacalcio e impedendo la mia rimonta verso il podio. PIPPONE

ZACCAGNI 6 – Era già riuscito sabato scorso a dedicare il gol al pargolo in arrivo senza effettivamente segnare, ci riprova anche stasera ma non sembra funzionare di nuovo il numero. PAGANINI NON RIPETE

(Dall’82° ROMERO 2 – Non segna. E questa cosa ci sembra inspiegabile: com’è possibile che non sia già ad almeno 20 gol in questa stagione? BASSE ASPETTATIVE)

SARRI 7 – La squadra continua a esserci, non si vedono gli orrori difensivi visti settimana scorsa ma un’attenzione e una concentrazione vista pochissime volte finora. Ecco, vorremmo semplicemente vederle sempre. A CAPO DI TUTTO

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close