Search

Pagelle Lazio-Roma 3-2

Daje Balzarè, parlaci dei rigori che non danno dai dai, che vergogna, cambiamolo sto protocollo

REINA 7 – Nella partita che meno di tutte segue la logica Pepe ci fa dubitare di tutto: para qualsiasi cosa arrivi nella sua porta o quasi, come non eravamo mai abituati. Cosa diamine sta succedendo? IL MONDO ALLA ROVESCIA

MARUSIC 6.5 – Adamessi portaci alla conquista di tutto, cosa vogliono fare questi ridicoli plebei, provare a superarti? Stolti, questa è la zona solamente del Re. FEUDO

LUIZ FELIPE 6.5 – Questo è il Luiz Felipe che vorremmo vedere sempre: preciso, concentrato, sul pezzo, mai un errore. Un po’ come quando ordini qualcosa su Wish, oggi era l’anteprima che ti fanno vedere sul sito. PECCATO CHE A VOLTE CI ARRIVI L’ALTRO

ACERBI 7 – Claudia lo ha avvisato che Vittoria sta avendo paura dell’uomo nero, allora Ace si mette bellamente in tasca Abraham per mostrare alla sua pargoletta che non ha niente di cui avere paura. SPAURACCHIO

HYSAJ 5.5 – Unica nota negativa della difesa, soffre troppo il mismatch fisico con Zaniolo che prova a sovrastarlo in tutto. Allora Elseid capisce che c’è solo da soffrire e si ricorda degli insegnamenti del suo allenatore in Nazionale: se la palla è in difesa, va spazzata via. Subito. EDY REJA OVUNQUE PROTEGGICI

MILINKOVIC-SAVIC 8 – Pur di non farlo segnare sono disposti a fare di tutto, persino ad abbatterlo. Illusi. La Milinkocrazia non potrà mai cadere. JOIN THE MILINKOVIC SIDE

LEIVA 2 – Il Lucas perfetto. Sempre puntuale sui raddoppi, preciso nei contrasti, palloni recuperati e appoggi semplici ai compagni in difficoltà. Però. Però il giallo per una semplice trattenuta è un colpo al cuore. TI SEI RAMMOLLITO

(Dal 60° CATALDI 6.5 – Bisogna gestire i palloni, controllare il gioco, dare velocità alla manov….ma no Danilo non buttarla in caciaraaaaaa! I GIOVANI MANESCHI LEGGONO TUTTI DOSTOEVSKJI)

LUIS ALBERTO 6.5 – I centrocampisti avversari gli lasciano tutto lo spazio che vuole, e quindi Luis in questo oceano ci sguazza liberamente. Il pallone per il terzo gol è semplicemente visionario, ma per capire che sia davvero tornato lui ci è bastato vedere la sua sostituzione. PERMALOSONE

(Dal 66° AKPA-AKPRO 1 – Sarebbe stata veramente l’apoteosi un derby chiuso da un suo gol. Ci accontentiamo di una partita finita su un fallo che subisce. Attenzione però che visto il rigore fischiato a quelli là, ormai è lui il nuovo Fortuna Wallace. SOGNI INFRANTI)

FELIPE ANDERSON 9 – COSA. DIAMINE. SEI. Pipe, non abbandonarci mai più, la fascia destra è tutta tua, fai quello che vuoi, esattamente come con le nostre anime. AMORE PURO

IMMOBILE 7.5 – ‘Immobile non è adatto al 4-3-3, non sa dialogare con i compagni, non vede la porta, non sa stoppare un pallone, non sa fare i passaggi giusti…’ In tre gol della Lazio lui è decisivo, fa addirittura due assist. Magari le partite guardatele con il televisore acceso, la prossima volta. LASCIAMOLI PARLARE

(Dall’89° MURIQI 10 – Entra lui, e stranamente nessun giocatore della Roma cerca lo scontro fisico. INTIMIDATORIO)

PEDRO 10 – Ma figuriamoci se potesse fare il gol dell’ex, ma dai, non crediamoci, non sarà mai possibile, non accadrà mai, manco esulterà poi…NE AVETE ALTRI DI SCARTI?

SARRI 7 – Passi in avanti e si sono finalmente visti. Soprattutto, dal punto di vista difensivo: poche occasioni concesse, meno rispetto alle scorse partite, con gol subiti da palla inattiva. Questa vittoria è fondamentale perchè porta ciò di cui avevamo disperatamente bisogno: entusiasmo. APRITE LE PORTE ALLA BELLEZZA

Bonus PAROLO 10 – Vederti a bordocampo Marcolino è sempre una grande emozione. Soprattutto poi quando zittisci Balzaretti facendogli asciugare le lacrime. COMPLIMENTI PER LA VOSTRA VITTORIA

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close