Search

I giocatori della Lazio più belli (brutti) della storia – RISULTATI DEL SONDAGGIO ORMONALE

La Democrazia è sopravvalutata, dice Kevin Speacy in House of Cards. E allora noi, ci affidiamo alla Laziocrazia. E la Laziocrazia ha parlato, signori. rispondendo con grande senso di appartenenza al mega sondaggione ormonale sottoposto nei giorni scorsi: COME NON SAI COSA SIA CLICCA QUI VELOCE NON SAI CHE TI PERDI

E dunque, signore e signori e Patric, ecco il risultato:

I più belli

BRONZO A LORIK CANA – Sguardo perennemente arrabbiato, capello perennemente bagnato (ehehe) e una bellezza unica. Maschia. Il terzo posto se lo aggiudica il già centrocampista e poi difensore biancoceleste, Lorik Cana, con il 9,9% dei consensi.

ARGENTO A PATRIC PATRIZIO GABARRON – Non poteva mancare, e sfiora la vittoria solo per una nostra questione di cuore. Non te la prendere Patrizio nostro, il più bello sei tu per distacco, ma la maggioranza non poteva non protendere per…

ORO AD ALESSANDRO NESTA – Capitano, simbolo, idolo, icona. E pure bello oh, ci mancherebbe. Non avrebbe mai lasciato la Lazio se lo avesse potuto, e allora ci abbiamo pensato noi a rendere eterno questo amore: noi non lo abbiamo mai lasciato. Mai. Sandro Nesta è secondo Laziocrazia (e quindi secondo tutto il mondo laziale) il calciatore più bello passato per le fila biancocelesti. Un impetuoso 40,5% lo corona mister Lazio.

I più brutti

BRONZO A PEDRO CAVANDA – Si ritagliò uno spazio fin troppo importante sotto la guida Petkovic, poi è sparito nel nulla. E la bellezza non lo ha aiutato a fare strada. Al terzo posto – con il 14,2% – dei meno belli c’è un neo pelato Cavanda.

ARGENTO A FABIO VIGNAROLI – Chi? Ah sì, Fabio Vignaroli. Aver acquistato lui per giocare la Champions League è la cosa più brutta mai vista. Dopodiché c’è la sua faccia: o almeno questo è quello che ha detto il 21,3% del popolo laziocratico. (Manco una sua foto su Instagram abbiamo trovato).

ORO A EMILSON CRIBARI – Simpatico eh, salutava sempre. Forte non proprio, ma la maglia la bagnava sempre di sudore non c’è che dire. Ma bellezza… Pocah. Laziocrazia decreta Emilson Cribari il meno bello della storia della Lazio. Una sentenza marchiata 37%.

View this post on Instagram

Tra poche ore EMÍLSON SÁNCHEZ CRIBARI direttamente dal Brasile sarà raccontato nell'intervista di Davide Muscarello. Foto di un contrasto tra Cribari e Montella nel derby capitolino, era il 26 febbraio del 2006,la Roma di Luciano Spalletti, che viene da 10 vittorie consecutive in campionato, cerca l’undicesimo successo, che le garantirebbe il record di vittorie consecutive in Serie A, proprio nella stracittadina, contro la Lazio di Delio Rossi. Anche senza Totti infortunato, i giallorossi partono subito forte ed al 31′ minuto su cross da calcio d’angolo Taddei mette dentro il pallone dell’1-0. Nella ripresa è ancora Roma, prima con Panucci poi con Perrotta, che però mandano a lato. Il gol del definitivo 2-0 arriva al 18‘: su errore di Siviglia, Mancini parte sulla sinistra con una serie di finte e serve Aquilani che dal limite di destro infila rasoterra sulla destra di Peruzzi. La Roma è nella storia: 11 vittorie consecutive nella massima serie. A fine partita, tutti intorno a Totti, tutti con la maglia del capitano. E poi, sempre cantando e ballando, i giocatori vanno in tribuna d’onore ad abbracciare il presidente Sensi in lacrime. All’Olimpico è ancora una volta una festa, una festa giallorossa! LAZIO: Peruzzi; Oddo, Siviglia, Cribari, Zauri ; Behrami, Dabo, Liverani, Manfredini (30′ pt Bonanni , 38′ st Tare sv); Rocchi, Di Canio (23′ st Pandev). In panchina: Ballotta, Belleri, Stendardo, Mudingayi. Allenatore: Rossi ROMA: Doni; Panucci, Chivu, Mexes, Cufrè ; De Rossi, Aquilani (35′ st Dacourt); Taddei (43′ st Kharja), Perrotta, Mancini; Montella (23′ st Tommasi). In panchina: Curci, Bovo, Kuffour, Alvarez. Allenatore: Spalletti ARBITRO: Trefoloni di Siena RETI: 31′ pt Taddei, 18′ st Aquilani. NOTE: Spettatori: 60.000 circa. #footballmoments #calcionostalgiaepassione #calcionostalgico #memories #sslazio #sslazio1900 #asroma #derby #roma #cribari #montella #ilcalcioèdichiloama #football #amarcordilcalciodiunavolta

A post shared by FOOTBALL MOMENTS (@footballmomentsitalia) on

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close