Search

Cosa abbiamo imparato da Inter-Lazio

  • Prima regola del Lazio Club: mai schierare un difensore olandese al centro della difesa contro l’Inter.
  • Seconda regola del Lazio Club: MAI schierare un difensore olandese al centro della difesa contro l’Inter.
  • Evidentemente l’universo è stato generato dalla difesa a 3
  • Avere un unico difensore forte e farlo giocare in attacco forse non è proprio una mossa geniale
  • Milinkovic è talmente forte che segna anche quando non segna
  • La brigata Escalante non assisterà inerme a questo empio tentativo di distorcere la verità
  • Forse Muriqi dovrebbe iniziare a giocare titolare qualche partita, almeno può difendere meglio palla
  • Era tutta una tattica per farci sottovalutare dal Bayern, vero?
  • A quanto pare schierare 10/11 della propria squadra dentro i propri 20 metri di gioco vuol dire essere dei fini strateghi, e non fare catenaccio. Mah.
  • Marcolino Parolo evidentemente in qualche vita precedente deve essere stato molto cattivo, altrimenti non si spiega perchè debba essere esposto a tali figuracce
  • Se dopo aver perso preparando male la partita e non per demeriti evidenti, contro la prima in classifica che ha segnato molti più gol di te, ne ha subiti molti di meno, e ha speso per un solo giocatore quest’estate quanto tu hai speso (con ottimi risultati) per la tua squadra titolare, e il tuo primo pensiero è insultare (insultare, non criticare) i calciatori della tua squadra, beh, forse qualcosina che non va c’è.
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close