Search

25 motivi per cui Immobile non dovrebbe andare al Newcastle

Manca meno di una settimana al ritorno in campo della Lazio contro l’Atalanta a Bergamo, e una notizia riportata da La Gazzetta dello Sport esplode come un fulmine nel cielo sereno dei tifosi biancocelesti, ancora sull’onda dell’entusiasmo per quanto fatto dalla squadra fino a prima dello stop: il Newcastle sta preparando un’offerta stellare per Ciro Immobile. Sul piatto 55 milioni di euro, che andrebbero nelle casse del club romano, e 8 milioni netti per cinque stagioni al centravanti napoletano.

Shocked Back To The Future GIF - Find & Share on GIPHY

Anche se lo shock iniziale per questa notizia è stato grande, i tifosi della Lazio sembrano essere sicuri della permanenza del loro bomber. Comunque, abbiamo deciso di elencare venticinque motivi per cui ad Immobile conviene rimanere a Roma e non andare a Newcastle upon Tyne:

1. Il clima. Pur essendo una delle città meno piovose del Regno Unito, Newcastle upon Tyne non è certamente famosa in Europa per la bellezza e il calore del suo clima. Come farai, Ciro, senza il sole mediterraneo?

2. La carbonara. Si sa, il guanciale non è molto apprezzato fuori dai confini italiani; per questo, soprattutto in Inghilterra, per preparare uno dei piatti più famosi della tradizione romana, utilizzano il bacon e la panna. Ciro, sicuro di voler rinunciare alla carbonara e dover mangiare questo orrore?

3. Il traffico: Come in quasi tutte le città del nord Europa, anche a Newcastle upon Tyne i mezzi pubblici funzionano alla perfezione e le strade sono percorse da pochissime macchine. Davvero qualcuno preferirebbe questa monotonia britannica al brivido unico che possono offrire solamente due ore di traffico per andare da Collina Fleming a Formello?

Traffic Jam GIF by memecandy - Find & Share on GIPHY

4. Le buche: Inoltre, nella città inglese non ci sono buche per strada. Ciro, come potresti rinunciare alla possibilità di ritrovarti dall’altra parte del mondo in un batter d’occhio che può offrirti solamente una buca romana presa con la macchina?

Time Travel Wormhole GIF by South Park  - Find & Share on GIPHY

5. Il Tyne: Il fiume che attraversa la città inglese è pulito e azzurro, abitato da lontre e martin pescatori; non ha nulla del fascino del “biondo” Tevere, in cui convivono ratti geneticamente modificati insieme a vecchie lavatrici e motorini anni ’90. Sicuro che sia meglio il Tyne, Ciro?

6. Gascoigne: Il grande Paul Gascoigne, che ha vestito le maglie sia della Lazio che del Newcastle e che da piccolo è cresciuto proprio nella contea di Tyne and Wear, non vive più da quelle parti e si è trasferito ormai da anni a Bournemouth, nel sud dell’Inghilterra. Ciro, che senso ha andare a Newcastle se non puoi divertirti con Gazza?

View this post on Instagram

Questa quarantena è un calvario e siete tristi? Leggete cosa ha combinato quel pazzo di Gascoigne durante un viaggio in pullman. 🗞🚍 • “Stavamo andando in trasferta in pullman. Il nostro allenatore era Dino #Zoff e si sedeva sempre in prima fila, mentre Paul era sempre nelle ultime file del bus. All’improvviso, #Gascoigne afferra un giornale e si va a sedere accanto a Zoff, che stava sonnecchiando. Noi iniziamo a ridere, anche se non sappiamo bene cosa combinerà #Gazza. Poco dopo il bus imbocca un tunnel piuttosto lungo, un paio di chilometri, completamente al buio.” • FUORI DAL #TUNNEL – “Quando il pullman esce dal tunnel, Gazza è sempre lì, seduto accanto a Zoff, continua a leggere il giornale, solo che adesso è completamente #nudo. Tutti noi scoppiamo a ridere mentre il mister gli dice: “Gazzaaa! Ma che c***o fai?!?”. Gascoigne ripiega il giornale, guarda fisso Zoff e torna a sedersi in mezzo a noi come nulla fosse accaduto. Troppo divertente.” • Siamo riusciti a strapparvi un #sorriso? Speriamo proprio di sì, anche perché noi abbiamo letteralmente le lacrime agli occhi. 😂 Come non amarti Gazza. 💙 • Se hai apprezzato il contenuto, intervieni a gamba tesa sul segui: @tackleromantico ❤️ . • #tackleromantico #tackle #romantico #TR #calcio #football #sport #ilcalcioèdichiloama #calciostorico #instacalcio #seriea @paul_gascoigne8 #lazio #sslazio @official_sslazio #marchegiani @lucamarchegiani_ #funny #love

A post shared by ⚠️ Tackle Romantico ❤️ (@tackleromantico) on

7. Santiago Muñez: Il giocatore ideale per i tifosi del Newcastle è latino-americano e non passa mai il pallone ai suoi compagni di squadra: sono così ossessionati da questa idea di calciatore che nel 2005 ci hanno anche fatto un film (che sta pure in versione integrale su Youtube). Caro Immobile, non sei il loro tipo (Maurito forse sì però…).

8. La società: Sembra che un ricchissimo fondo arabo voglia acquistare il Newcastle United. Ciro, veramente vorresti imparare un’altra lingua dopo tutta la fatica che hai fatto con il latino per parlare con il presidente Lotito?

9. L’inno: L’inno ufficiale dei Magpies è Coming Home, scritto e interpretato da Mark Knopfler, il leader dei Dire Straits. Sarà anche uno degli artisti che ha venduto di più in tutto il mondo, ma in questa canzone non parla né del Cuppolone né del Maestro: quindi, Aldo Donati è nettamente meglio.

10. Lo stadio: Il St. James’ Park è l’arena di casa del Newcastle e, come ogni stadio inglese, non ha la pista intorno al terreno di gioco. Come farai a non correre a perdifiato sopra la pista per andare ad esultare sotto la curva dopo un gol, Ciro?

11. I colori della maglia: I colori sociali del Newcastle United sono il bianco e il nero. C’è bisogno di aggiungere altro?

12. L’inglese: Non sarà difficile come l’arabo o il latino certo, ma la lingua del bardo Shakespeare non è affatto semplice da imparare, soprattutto con la pronuncia dura del nord d’Inghilterra. Cirù, sient’ a mme, nun ce sta niente ‘a fa’, ok napulitan.

13. Il fuso orario: L’Inghilterra è un’ora indietro rispetto all’Italia. Lascia perdere Ciro, che poi è difficilissimo gestire bene il tempo e recuperare il sonno con il jet lag.

14. Il tè: Quella del è una delle tradizioni più radicate nella cultura inglese e, tra i sudditi di Sua Maestà, questa bevanda la fa da padrone rispetto al caffè, che è veramente molto scadente. Ce la farai a resistere senza caffè Ciro?

15. Il bidet: In Inghilterra non usano il bidet. Non aggiungiamo altro.

16. Le sterline: Gli 8 milioni di euro a stagione in realtà sarebbero poco più di 7 milioni di sterline. Questi vogliono fregarti Ciro, non dargli retta.

17. I romanisti: A Newcastle upon Tyne non ci sarà la possibilità di stare a stretto contatto con i cari cugini come qui a Roma. Come potrai non morire dalla noia?

View this post on Instagram

Eccomi. #instame #autoritratto #sonocontrariato

A post shared by Boris (@borisbotti) on

18. Acerbi: Ancora non ne è giunta notizia, ma quasi sicuramente il Newcastle non si muoverà per acquistare anche il difensore della Nazionale Italiana. Ciro, sei sicuro che riuscirai a resistere così lontano dal tuo amato Francesco?

19. Patric: Senza i consigli dello spagnolo in fatto di stile e di bellezza sei destinato a diventare brutto Ciro, è inevitabile.

View this post on Instagram

🌞🌴

A post shared by patric (@patric6) on

20. Il record di Piola: Silvio Piola, oltre ad essere il miglior marcatore della storia della Serie A, è il miglior marcatore della storia della S.S. Lazio, con 159 gol in 243 partite. Ciro, tu sei a 116 gol in 167 partite con la maglia della Lazio: perché fermarti proprio adesso?

21. Simone Inzaghi: Anche riguardo al Mister non è giunta nessuna notizia di un interessamento del Newcastle, quindi rimarrà qui a Roma. Inzaghi resta alla Lazio, ci siamo intesi?

22. Il Derby: A Newcastle upon Tyne la rivalità con il Sunderland è molto sentita e il Tyne-Wear derby è una delle partite più attese in tutta l’Inghilterra (Paolo Di Canio ne sa qualcosa). Nessuna partita al mondo, però, raggiungerà mai il fascino e l’importanza del Derby della Capitale. Sicuro di voler avere la possibilità di segnare contro il Sunderland invece che poter fare ancora una volta questo?

23. I laziali: Il tifo degli stadi inglesi affascina tutto il mondo per la sua bellezza. Ma l’amore e il sostegno dei tifosi della Lazio e della Nord sono unici: non abbandonarli, “King” Ciro.

24. Roma: Dopo 2773 anni di storia, Roma è sempre qui, la città più meravigliosa ed unica del mondo, nonostante un’infinità di problemi. Ma dove la trovi un’altra Città Eterna, Ciro?

25. La Lazio: Infine, la cosa più importante di tutte è che a Newcastle upon Tyne non c’è la Lazio. Ciro, a Newcastle upon Tyne non c’è la tua Lazio.

Articolo a cura di Marco Bongianni.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close