Search

Milivojevic, il fake-Milinkovic che batte i rigori meglio di Immobile

In questi giorni diverse testate stanno accostando alla Lazio il nome di Luka Milivojevic, che nelle intenzioni del DS Tare dovrebbe essere il sostituto ideale di Milinkovic. Viene valutato 20 milioni, è in scadenza nel 2020, insomma sembra proprio una cosa che si potrebbe comprare vendendo il numero 21.

Centrocampista serbo che può giocare sia da mezzala che da regista, molto fisico e dotato di ottima tecnica, il classe 1991 capitano del Crystal Palace sembra effettivamente un clone del suo quasi omonimo Milinkovic. Clone con qualche annetto in più, come le lettere del cognome, e un fratello di nome Vanja in meno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crystal Palace Football Club (@cpfc) in data:

Milivojevic è il fake di Milinkovic, però batte bene i rigori

Stesso ruolo in campo, stessa nazionalità, stesso carisma, stesso fiuto del gol, cognome simile.
Ci sembra evidente che Milivojevic sia uscito direttamente da un vecchio PES, quando la serie si chiamava ancora ISS Pro Evolution, nella preistoria dei videogiochi sul calcio in cui nessuno aveva neanche lontanamente idea del concetto di “licenze“.

Con un po’ di fantasia, tra un Batutista, un Ronoldo, un Chavilert e un Roberto Larcos, il buon Milivojevic non sfigurerebbe di certo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RetroStation (@retrostationconsola) in data:


Intanto, tornando alla realtà, in una sfida sui calci piazzati Milivojevic darebbe filo da torcere un po’ a chiunque, in particolare se dagli undici metri, visto che il capitano del Crystal Palace è uno specialista.

Nell’ultima edizione della Premier League il serbo ha disputato tutte le 38 partite, fornendo due assist e segnando la bellezza di 12 gol, nonostante giocasse da mediano.

Diciamo che rigori e punizioni gli hanno dato una grossa mano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crystal Palace Football Club (@cpfc) in data:

Ecco invece un rarissimo video di un gol di Milivojevic su azione, un gran destro sul secondo palo che non lascia scampo al portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crystal Palace Football Club (@cpfc) in data:

Milivojevic potrebbe essere tra i migliori rigoristi della storia della Lazio

Ebbene sì.

Il fake-Milinkovic è un ottimo rigorista, e questo dovreste averlo capito. Andando a leggere le statistiche dei rigori segnati in carriera, però, abbiamo pensato di confrontare la percentuale di realizzazione di Milivojevic con quella di Immobile e di alcuni rigoristi che la Lazio ha avuto negli ultimi anni, come Candreva, Biglia, Hernanes.

Come detto, i dati riguardano l’intera carriera dei calciatori fino ad ora, ordinandoli dal più “preciso” al meno, tenendo in considerazione la percentuale di realizzazione sul totale di rigori segnati.

1) Luka Milivojevic – 22 rigori tirati, 19 segnati, 3 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 86,364%

2) Ciro Immobile – 38 rigori tirati, 31 segnati, 7 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 81,579%

3) Hernanes – 16 rigori totali, 13 segnati, 3 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 81,25%

4) Antonio Candreva – 27 rigori totali, 21 segnati, 6 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 77,777% 

(Giuro, niente DPG 777 o riferimenti vari. Fatelo voi il calcolo se non ci credete)

5) Lucas Biglia – 17 rigori totali, 13 segnati, 4 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 76,47%

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crystal Palace Football Club (@cpfc) in data:

Da questi numeri possiamo dedurre che affermare “però li batte meglio di Biglia eh” dopo ogni rigore realizzato da Immobile non ha solide basi scientifiche.

Milivojevic vs Beppe Signori

Beppe Signori non dobbiamo certo presentarvelo noi, però magari non sapevate che, con 38 centri in biancoceleste, Signori è il miglior rigorista della Storia della Lazio. La tentazione di inserire anche lui in questa classifica era troppo forte, quantomeno per ridimensionare il serbo.

Eppure, i freddi numeri dicono che…

Giuseppe Signori – 65 rigori totali, 56 segnati, 9 sbagliati.

Percentuale di realizzazione: 86,154%

In ogni caso, non stiamo dicendo che Milivojevic batte i rigori meglio di Signori, anche perché affidarsi a questo dato significa non dare valore al numero effettivo di gol segnati. Ovviamente l’86% su 65 tentativi è diverso dall’86% su 22 tentativi.

Allo stesso tempo, però, non abbiamo dubbi sul fatto che Milivojevic sia un rigorista migliore di Candreva.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close