Search

Chi (e cosa) si potrebbe comprare vendendo Milinkovic?

La cessione di Milinkovic sembra ormai quasi imminente. Questione di giorni o di ore. Ma comunque niente è ancora ufficiale. Destinazione: Manchester United, che tra l’altro giocherà in Europa League quest’anno e quindi sicuramente sarà la squadra che ci butterà fuori già ai sedicesimi.

Eva Grimaldi Ok GIF by Isola dei Famosi - Find & Share on GIPHY

Vi siete ripresi?

La cifra di cui si parla si aggira intorno i 90\100 milioni e, grazie alla sua vendita, si potrebbe oltrepassare quel confine che fino ad oggi ci ha visto stagnare in un limbo e collocarci tra quelli che possono ambire al massimo a vincere una Coppa Italia o una Supercoppa. Cosa non da poco, sia chiaro. Ma per trattenere giocatori del calibro di Milinkovic non può bastare, c’è bisogno di puntare a qualificarsi stabilmente in Champions e cercare di vincere trofei più importanti, o perlomeno provarci.

Comunque noi già guardiamo avanti. Cosa si potrebbe comprare con i soldi di una possibile vendita di Milinkovic?

(NB: Nomi assolutamente soggettivi e confutabili, senza trascendere troppo dalla realtà. Quindi NO Kritike Pls!)

  • Alessio Romagnoli

La difesa continua ad essere un punto debole per Simone Inzaghi e il solo arrivo di Vavro non sembra aver risolto il problema. Con i soldi della cessione di Milinkovic si potrebbe puntare finalmente a un difensore centrale forte e che possibilmente prediliga giocare a sinistra. C’è solo un nome che può essere in grado di svegliare gli animi dal torpore causato da una possibile partenza del sergente: Alessio Romagnoli. Numero 13 sulle spalle, laziale e romano: il sogno erotico di ogni tifoso bianco azzurro.

View this post on Instagram

#ChiComprerestiCon50MilioniDiEuro 💰 Portiere? Difensore? Dicci un nome! ⠀ Il tuo commento apparirà in tempo reale su Cittaceleste TV, canale 669 del digitale terreste! 🖥💙 ⠀ ⠀ #fantamercato #calciomercato #calciomercatoofficial_ #calciomercatoliveh24 #calciomercatoh24_news #calciomercatoit #calciomercatolive #calciomercatogram #calciomercato247 #calciomercato📑 #mercato #calciomercatoesport #calciomercatoofficial_® #calciomercatoday #calciomercatoseriea #atahotel #atahotelexecutive #calciomercato247 #newscalciomercato #calciomercatoweb #calciomercatocom #calciomercato24 #instacalciomercato #skycalciomercato #instacalciomercatogram #romagnoli #alessioromagnoli #alessioromagnoli13 #alessioromagnoli46

A post shared by Cittaceleste.it (@cittaceleste.it) on

  • Matteo Darmian

Con l’arrivo di Lazzari e Jony le corsie laterali sono state finalmente sistemate. Ma viste anche le condizioni fisiche incerte di Marusic, e l’incognita sulla capacità di adattamento di Jony alla serie A, forse avere un altro terzino, capace di giocare sia sulla corsia di destra che in quella di sinistra, sarebbe cosa buona e giusta. E poi a noi uno come Darmian in panchina ce farebbe schifo?

  • Dominik Szoboszlai: un nuovo gigante buono

 Uno dei nomi più caldi per il dopo Milinkovic, insieme a Yacizi, è quello di Dominik Szoboszlai (qualcuno con un nome semplice proprio no, vero?), centrocampista ungherese attualmente in forza al Salisburgo. Il talento classe 2000 è uno dei profili più simili al sergente non solo per la fisicità imponente ma anche, e soprattutto, per le caratteristiche tecniche. È un giocatore molto versatile può infatti giocare come trequartista, regista e mezzala sia destra che sinistra (ruolo che predilige). Duttilità che gli permette di essere efficace sia in fase difensiva che quella offensiva. È molto bravo come finalizzatore, grazie agli ottimi tempi d’inserimento, ma soprattutto come uomo assist. Molto forte sui calci piazzati, si distingue in particolar modo per il tiro dalla distanza e passaggi lunghi.

Animated GIF - Find & Share on GIPHY

 

  • Mario Mandzukic: l’eroe di cui abbiamo bisogno

Ciò che manca alla Lazio è sicuramente la cattiveria agonistica e l’attaccante croato è tutto quello di cui  abbiamo bisogno: un vero e proprio tocca sana di ignoranza. Non ha, di certo, bisogno di presentazioni. Un tuttologo del calcio capace di giocare ovunque, perfino terzino se necessario, si adatta a qualsiasi ruolo perchè per lui l’importante non è segnare ma menare, garantendo tuttavia, tra una rissa e l’altra i suoi 10 gol stagionali. Come avere un Radu in attacco, ma ancora più cattivo. Quanto sarebbe bello vederlo indossare la nostra maglia con la faccia sporca di sangue?

JuventusFC GIF - Find & Share on GIPHY

Vieni Patric, vieni. Vediamo se anche quest’anno hai ancora il coraggio di fare il nervosetto.

  • #ComprateceUnNuovoSocialMediaManager

Nel calcio moderno, l’importanza della comunicazione e dei Social Network  non sono più il dettaglio che fa la differenza, ma l’elemento da cui non si può prescindere per fare la differenza.  Questo il social media manager della Lazio non sembra averlo capito molto bene. I top team Europei hanno creato le loro fortune economiche, soprattutto nei mercati oltreoceano, anche grazie a questa strategia. Infatti più followers hai più sei appetibile agli sponsor, ma per far ciò c’è bisogno di contenuti moderni, immediati e creativi. In parole povere può significare una sola cosa: presentazione tamarre, video coatti con musiche capaci di gasare e far tornare a correre perfino Badelj.

Provate solo a immaginare l’effetto mediatico di una presentazione in grande stile di Wallace.

Pennywise It Chapter 2 GIF - Find & Share on GIPHY

  • Un nuovo fax

Dalle parti di Formello, non solo i calciatori, ma anche i fax sembrano avere questa strana perversione a rompersi facilmente. Finalmente possiamo permettercene uno nuovo, di ultima generazione. Adesso niente più potrà fermare il nostro calciomercato.

Voi invece, cosa comprereste con tutti questi soldi?

Articolo a cura di Martina Pietronzini

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Laziocrazia.eu © Copyright 2018. All rights reserved.
Close